Al Festival #MACboat sbarca il #cinema d’autore e di impegno con la proiezione, domenica 26 luglio presso la darsena di nordovest, del docufilm “Santa Subito” Alessandro Piva , vincitore del Premio del pubblico nell’ultima edizione del Festival del Cinema di Roma. Prodotta da Apulia Film Commission e Fondazione con il Sud, l’opera del 53enne regista barese racconta la storia di Santa Scorese, morta nel 1991 a Palo del Colle per mano del suo persecutore, davanti agli occhi della sua famiglia e di una società ancora impreparata a contrastare i reati di genere. Un magnifico esempio di documentario poetico e militante, mai retorico, grazie al sapiente montaggio delle fotografie di repertorio con le testimonianze odierne.

Alessandro Piva dialogherà nell’occasione con Christian Caliandro, storico dell’arte contemporanea e curatore della rubrica “Cinema” su “Artribune”. All’evento parteciperanno anche Rosa Maria Scorese, sorella della protagonista del film, e Maria Pia Vigilante, avvocata e presidente di Giraffa ONLUS, specializzata sul tema dei diritti delle donne.

Ingresso libero previa prenotazione alla mail: info@bisceglieapprodi.it indicando nome, cognome, data di nascita e proprio indirizzo di posta elettronica.

Aggiungi Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *