BISCEGLIE APPRODI MARINA RESORT RAFFORZA SEMPRE PIU’
LA PROPRIA VOCAZIONE “PLASTIC FREE”

CESTINO SEABIN

Nel 2021 sono stati raccolti circa 200 kg. di rifiuti (plastiche e microplastiche). Nell’anno in corso sono stati installati altri due seabin in virtù del progetto MARLESS (MARine Litter cross-border awarenESS and innovation actions) Italia – Croazia 2014/2020. Nel 2023 è prevista una raccolta di rifiuti sino ad una tonnellata.

COME DIMINUIRE IL CONSUMO DELLA PLASTICA?

Attraverso l’installazione di un erogatore d’acqua alla spina (Casa dell’Acqua) a cura di Solpur.
Tutti gli utenti del porto possono attingere acqua potabile refrigerata, naturale e frizzante. Il progetto “PLASTIC FREE”, teso ad evitare l’introduzione di plastica nel porto, comporta la consegna a tutti i fruitori di tessere gratuite per il funzionamento del distributore di acqua, la cui qualità sarà periodicamente monitorata.

PARTNERSHIP PUGLIA VILLAGE

Suggellata con l’hashtag #insiemeperilmare. La nota cittadella dello shopping dona ai diportisti borracce in alluminio che, com’è noto, sono riutilizzabili per un tempo lunghissimo, non rilasciano sostanze tossiche a contatto con l’acqua e sono riciclabili al 100%: un incentivo concreto per eliminare la plastica e promuovere un modello di sviluppo sostenibile che riduca progressivamente i rifiuti, partendo proprio dalle piccole azioni quotidiane.

MENO PLASTICA, PIU’ SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE

Estremamente sensibile ai temi dell’ambiente, Bisceglie Approdi Marina Resort rimarca con piacere la collaborazione e la piena sinergia con il Centro di recupero tartarughe del WWF Molfetta diretto da Pasquale Salvemini, grazie alla quale nel 2021 sono state salvate quasi 500 tartarughe. Un numero significativo che rappresenta più dell’1% delle tartarughe marine che ogni anno muoiono in tutto il mondo!